Gallery

Cosa Facciamo

COSA ABBIAMO FATTO
Costruito ed allestito una Maternité (sala parto) a Buta in Burundi; attualmente la struttura è riconosciuta Dispensario dal Governo Burundese Promosso e finanziato la formazione ed il perfezionamento del personale sanitario della struttura.
Fornito vestiti, biancheria, materiale scolastico a due orfanotrofi e ad una scuola medio-superiore con convitto, del villaggio.
Creato gli indicatori di funzionamento delle attività della sala parto e del centro vaccinale di Buta Organizzati piccoli corsi di formazione per promuovere attività lavorative e di sviluppo locale.

COSA VOGLIAMO FARE
Mantenere la Maternitè, migliorare, implementare la struttura e le dotazioni medicali nel rispetto delle leggi del paese Sostenere la formazione del personale locale.
Aiutare i ragazzi del collegio e dell’orfanotrofio fornendo loro attrezzature per i locali, materiale scolastico, didattico e vestiario.
Favorire la realizzazione di micro progetti locali di sviluppo, attraverso la creazione di attività lavorative anche in forma consorziata (Conservazione e trasformazione di alimenti,etc...).
Creazione di un archivio anagrafico–sanitario, necessario per seguire lo sviluppo dei neonati nel futuro, in campo sanitario e scolastico.

COSA NON FACCIAMO
Non contrastiamo né vogliamo cambiare le politiche, la religione e la cultura locale.
Non ci sostituiamo alle persone ed ai professionisti del luogo.
Non agiamo se non in conformità delle leggi vigenti nel paese ospite.
Non forniamo direttamente assistenza sanitaria e servizi educativi.

Ci aiutano


Associazione Onlus Oltre la Vita (collaboriamo nel sostegno all'orfanotrofio di Makamba)

Complicità, intimo e... - Montefiascone

Comune di Montefiascone

Giancarlo Bianconi - guida turistica

GMG Grafica

Il Caminetto Resort - Montefiascone

Prof. Mario Strada e gli alunni del Convitto Nazionale V. Emanuele II di Roma

Rina Onorati

Roberto Liso

Roberto Principali

Appuntamenti

Carissimi Amici,
continuiamo nella realizzazione del nostro progetto “La costruzione e il mantenimento di una “Maternité” (sala parto) a Buta, in Burundi”, con le nostre passeggiate nei luoghi più suggestivi di Roma, accompagnati dal Dottor Giancarlo Bianconi che, come ormai sapete, offre la sua assistenza alla nostra associazione a titolo totalmente gratuito.

Il prossimo incontro è previsto per domenica12 giugno p.v. e andremo alla scoperta o alla riscoperta di alcune fra le più belle Fontane di Roma, come la fontana dei Dioscuri, la fontana del Tritone, la fontana delle Api e ... altre ancora.

L’incontro è fissato per le ore 18.00 in Piazza del Quirinale, davanti alla Fontana dei Dioscuri.

La quota di partecipazione sarà di € 7,00 (interamente devoluta al nostro progetto).

Per chi lo desidera è possibile affittare le cuffie di ascolto al costo di 1,50 € a persona (indispensabili se siamo più di 15).

…Se vogliamo, dopo la passeggiata, possiamo continuare la serata insieme…… davanti ad una pizza fumante!!! 

La prenotazione obbligatoria, dovrà essere effettuata contattando Giovanna Cavazzi al numero telefonico 06/35453881 - cell. 3392962683 o al seguente indirizzo e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vi aspettiamo numerosi, certi che passeremo, ancora una volta, una piacevole ed istruttiva serata!

A presto!!!

Chi siamo

Kamar onlus è nata da un sogno coraggioso, quasi impossibile, di Antonietta Bardellini.

Dopo aver conosciuto la realtà di Buta, un villaggio nel sud del Burundi, e l'estrema povertà della sua popolazione, Antonietta, presidente dell' associazione culturale Kamar, ha contaggiato e riunito intorno a sé un gruppo di amici che hanno deciso di dare un contributo di solidarietà a quella popolazione.

L' Associazione culturale Kamar, per meglio perseguire questo scopo, si è quindi trasformata in Kamar onlus,cui Anonietta continua a collaborare attivamente come socia fondatrice.

Attraverso l'Assemblea dei Soci ed il Consiglio Direttivo decidiamo di volta in volta, quali sono i progetti più urgenti e come possiamo realizzarli.

CONSIGLIO DIRETTIVO:
- Maria Concetta Brachino (Presidente)
- Gianluca Basciano (Vice-presidente)
- Daniele Cevolo
- Antonio Puglisi
- Francesca Sica